La tecnica TRAP che rigenera le vene varicose in Alessandria, Asti e tutto il nord ovest: non solo sclerosanti.

La circolazione delle vene delle gambe è un sistema tridimensionale che porta il sangue verso il cuore dopo che questo ha ceduto ossigeno e nutrimento ai tessuti ed ha portato via i prodotti da "smaltire". Le vene sono superficiali e profonde e sono messe tra loro in comunicazione da vene perforanti, che, provviste di valvole, passano attraverso i muscoli che le spremono per spingere il sangue verso l'alto e verso le vene profonde. Le valvole impediscono che il sangue torni indietro. Tutta una serie di condizioni possono influire sulla circolazione delle vene alterandola.

Perchè si formano le varici e i capillari visibili?


Se le vene perforanti, quelle che fanno comunicare le vene superficiali della gamba con quelle della circolazione profonda hanno un problema di tenuta (continenza valvolare), si formerà una anomala pressione che, andando a ritroso verso le vene superficiali della gamba, le sfiancherà. Se queste vene superficiali sono forti la pressione formerà le teleangectasie (i "capillari" visibili), se hanno una parete debole si formeranno le varici.

 

 TRAP: caso iniziale con notevoli varici

 

TRAP: trattamento infiltrativo rigenerante

 

TRAP: scomparsa delle varici


Casi del Dott. Capurro Genova

La tecnica TRAP (Fleboterapia rigenerativa tridimensionale ambulatoriale), è molto innovativa perchè, a differenza delle tecniche tradizionali che chiudono i capillari o sfilano le vene, rigenera la parete delle vene e quindi scompaiono le dilatazioni visibili sulle gambe perchè viene eliminata la causa delle varici (cioè si riduce la alta pressione nelle vene); in poche parole si agisce sulla causa e non sull'effetto. Con le sclerosanti si tratta solo l'effetto e quindi è possibile che, non avendo eliminato la causa, dopo un poco di tempo le varici o i capillari si riformino da altre parti o si riaprano quelli sclerosati. Con la TRAP si interessa tutta la gamba, eliminando il problema alla radice. Tutti i vasi visibili della gamba vengono trattati: vene reticolari, capillari e vene tronculari ed attraverso queste, la sostanza rigenerante arriva a tutto il circolo inteso come sistema tridimensionale. Il trattamento è ambulatoriale, non doloroso e consente di ritornare immediatamente alle normali attività lavorative e sociali. Si cura una gamba per volta dividendola in tre settori con almeno altrettante sedute ma la sensazione di benessere e di gamba leggera è veramente immediata e, grazie alla rigenerazione, le varici si riducono da sole fino a scomparire. Una speciale lampada a fibre ottiche evidenzia le vene ed i capillari anche se non visibili ad occhio nudo, permettendo di essere completi nel trattare tutti i vasi sfiancati. Come complicazioni le macchie possono essere trattate con prodotti specifici per gli stravasi ematici o con la linea pelle ZO Zei Obagi per le macchie.

Vene visibili
Vene visibili
Fibre ottiche per evidenziare i vasi nascosti
Fibre ottiche per evidenziare i vasi nascosti
Iniezione rigenerativa del salicilato
Iniezione rigenerativa del salicilato

Foto del Dott. Piercarlo Masolini

Esperto in metodica TRAP per la rigenerazione delle vene a seguito dell'esperienza fatta col Prof. Sergio Capurro di Genova, ideatore della metodica TRAP